Infissi e serramenti in legno e pvc a confronto: quale saranno i migliori ?

Serramenti in legno

  1. il legno ha un importante vantaggio poiché la sua estetica è molto bella e apprezzabile. Le sue venature naturali conferiscono bellezza maggiore all’infisso.
  2. Il legno è un materiale buono anche sotto il punto di vista dell’isolamento, sia acustico che termico. Il legno è ottimo per migliorare l’efficienza del sistema di riscaldamento e molte volte è usato per realizzare le kilma house.
  3. Resistenza al fuoco. Uno dei problemi del legno è che non è un materiale combustibile perciò non resiste a un eventuale incendio che, anzi, ne viene alimentato con il rischio di aumentare i danni.
  4. Gli finissi a Roma realizzati con il legno devono essere trattati con impregnanti e impermeabilizzanti così da poter resistere al meglio all’azienda degli agenti atmosferici. Se il legno non è protetto dall’acqua, potrebbe iniziare a marcire.
  5. Il costo degli infissi e delle finestre in legno è un po’ alto rispetto alla media del mercato.

Serramenti in pvc

  1. il pvc è un prodotto molto versatile che è disponibile sia in intatta unita ma anche con l’effetto legno per offrire un impatto estetico migliore.
  2. I serramenti e gli infissi a Roma in pvc sono perfetti perché assicurano isolamento sia termico che acustico. Nel primo caso, l’efficienza del riscaldamento e del concionatore è migliorare perché vien impedito lo scambio termico con l’esterno, mentre nel secondo caso le onde sonore sono bloccate così non entrano in casa.
  3. Resistenza al fuoco. Il pvc è ignifugo perciò non alimenta le fiamme di un eventuale incendio che resta più circoscritto e sotto controllo.
  4. Gli infissi a Roma in pvc non hanno bisogno di particolari operazioni di manutenzione poiché non sono suscettibili all’azione degli agenti atmosferici.
  5. Nel momento in cui si valuta la spesa, ti accorgi subito che gli infissi realizzati con il pvc hanno un costo inferiore che ti fa risparmiare.